Come realizzare una bike room: le nostre linee guida

bike room consigli

Per diventare Bike Hotel di successo la bike room è un requisito inevitabile. I ciclisti amano più di ogni altra cosa la propria bicicletta, con quell’amore morboso, fatto di gelosie e di egocentricità. Quello che desidera il cicloturista immediatamente dopo il check-in è:

  1. Trovare un deposito sicuro e adeguato per la sua attrezzatura;
  2. Prendere possesso della sua confortevole camera;
  3. Riacquistare le energie per poi salire in sella il giorno successivo alla “cosa più cara” che hanno: la propria bicicletta.

Lo scenario appena descritto non è un elenco random, ma quello che avviene effettivamente nella realtà. Per questo motivo la bike room è uno spazio indispensabile per il tuo Bike Hotel, non solo come deposito per le bici dei tuoi ospiti ma anche delle tue bici a noleggio.

La bike room ideale deve essere un luogo facile da raggiungere, sicuro e protetto.

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI UNA BIKE ROOM EFFICIENTE

Luogo

  • La bike room dovrebbe essere vicino ad un’uscita, evitare le scale o corridoi stretti;
  • Evita le ostruzioni di layout: pilastri, porte, tubi a soffitto;
  • Dovrebbe essere nei pressi di uno scarico a pavimento per il drenaggio dell’acqua: i biker dopo le escursioni quotidiane necessitano di lavare la propria bicicletta;
  • Se lo spazio a disposizione è aperto come un garage o magazzino considerare la costruzione di una sala più piccola da adibire a spogliatoio con armadietti;
  • Per ottimizzare lo spazio si consiglia di utilizzare degli agganci per bici in grado di ospitare diversi tipi di biciclette sia in orizzontale che in verticale.

Dimensioni

  • La migliore bike room è quella che consente direttamente l’uscita e l’ingresso all’esterno dell’hotel. Nel caso in cui questo non sia possibile la larghezza minima del corridoio è di circa 137 cm, dimensione tale da consentire a un ciclista di camminare con la propria bicicletta. Per accogliere ciclisti simultaneamente, la larghezza minima del corridoio è di circa 183 cm;
  • Considera i flussi di entrata e di uscita dei ciclisti: ideale sarebbero due accessi distinti.

Sicurezza

  • Limita l’accesso alla bike room agli utenti autorizzati per aumentare la sicurezza: ricorda sempre qual è la “cosa più cara” che hanno i ciclisti (la propria bicicletta);
  • Utilizza rastrelliere professionali dotate di ganci per bloccare le biciclette, magari dotati di una chiusura individuale;
  • Assicurati che la bike room abbia una illuminazione adeguata;
  • Considera di utilizzare telecamere di videosorveglianza.

Tipologia di rastrelliere

  • Ottimizza lo spazio a disposizione utilizzando diverse tipologie di rastrelliere: verticali, orizzontali, a lisca di pesce;
  • Se utilizzi delle rastrelliere a parete, considera il peso delle biciclette;
  • Utilizza rastrelliere che offrono una protezione alla parete e/o al pavimento dallo sporco in modo tale che i pneumatici non tocchino il pavimento o la parete;

Extra

  • Armadietti per caschi, scarpe e abbigliamento;
  • Pompa a disposizione e officina per le piccole riparazioni o manutenzione ordinaria delle biciclette;
  • Distributore di acqua e sali minerali;
  • Pensata per offrire anche un packed lunch (panini, frutta e/o barrette energetiche e malto gel).

Non dimenticare che la bike room è il punto di partenza e di arrivo dei ciclisti ogni giorno durante la loro permanenza nel tuo Bike Hotel. Immagina quindi che effetto avrebbe sulla sua esperienza bike se tu riuscissi a fargli iniziare e finire in un modo migliore la sua giornata.

Altro di Alice Marmorini

Bike Hotel Academy: ecco come è andato il primo appuntamento

Un vero successo per il primo appuntamento di Bike Hotel Academy, leggi...
Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *